Domenica al museo: tutti i musei gratis a Roma la prima domenica del mese

Colosseo con turista

La prima domenica di ogni mese è possibile visitare gratis i musei di Roma. L’iniziativa denominata Domenica al museo è in vigore in tutta Italia dal 1° luglio 2014 grazie al decreto Franceschini (Decreto 27 giugno 2014, n. 94), che consente di visitare gratis musei, monumenti, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

I musei statali di Roma gratis per tutti i visitatori

I musei della capitale a ingresso gratuito per tutte le categorie di visitatori ogni prima domenica del mese sono:

  • Colosseo e Foro Romano/Palatino (ingresso contingentato)
  • Galleria Borghese (prenotazione obbligatori, 2 €)
  • GNAM Galleria Nazionale Arte Moderna
  • Museo nazionale Etrusco di Villa Giulia
  • Museo HC Andersen, Museo M. Praz, Museo Boncompagni Ludovisi per le Arti decorative e il Costume
  • Museo nazionale Romano (Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano)
  • Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Barberini
  • Galleria nazionale d’Arte Antica Palazzo Corsini
  • Galleria Spada
  • Museo nazionale di Palazzo Venezia
  • Museo nazionale di Castel Sant’Angelo (ingresso contingentato)
  • Museo nazionale d’Arte Orientale “G. Tucci”
  • Museo nazionale Preistorico Etnografico “L. Pigorini”
  • Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari
  • Museo nazionale dell’Alto Medioevo
  • Museo nazionale degli Strumenti Musicali
  • Scavi di Ostia Antica
  • Museo Ostiense
  • Mausoleo di Cecilia Metella
  • Terme di Caracalla
  • Villa dei Quintili
  • Villa Adriana a Tivoli
  • Villa d’Este a Tivoli

A questi si aggiunge il Maxxi, Museo nazionale delle arti del XXI secolo, nel quale si può entrare sempre gratis nella collezione permanente (Galleria 4) dal martedì al venerdì, oltre alla prima domenica del mese.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’elenco dei musei gratis sul sito del Mibact, ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Musei gratis per i residenti nell’area della città metropolitana

I residenti a Roma e nell’area della Città Metropolitana, oltre che nei musei statali, possono entrare gratuitamente anche nei musei civici del sistema Musei in Comune. Si tratta di:

  • Musei Capitolini
  • Centrale Montemartini
  • Mercati di Traiano
  • Museo dell’Ara Pacis (fatta eccezione per le mostre in corso)
  • Museo di Roma in Palazzo Braschi
  • Museo di Roma in Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia
  • Museo Civico di Zoologia
  • Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale

Maggiori informazioni sono disponibili su sito Musei in Comune.

Consigli utili

Particolare dei musei capitolini, gratis la prima domenica di ogni mese

Musei Capitolini

Le mostre a pagamento. Ogni prima domenica del mese l’ingresso nei musei statali della capitale è gratuito per tutte le categorie di visitatori. Tuttavia l’offerta non comprende la visita alle mostre, che resta a pagamento. Se volete visitare una mostra, vi consigliamo perciò di verificare la tariffa in vigore sul sito del museo.

Come evitare la fila. Visto il grande successo dell’iniziativa, vi suggeriamo di limitare la vostra visita a un massimo di due/tre musei a ingresso gratuito. L’ideale sarebbe concentrarsi su un solo sito di grande richiamo e di associarci uno o due musei meno affollati.

Non dimenticate un documento. I residenti che vogliono visitare gratis i musei civici del sistema Musei in Comune devono ricordare di portare con sé un documento, perché la gratuità dell’ingresso è garantita solo previa esibizione di un documento di identità che attesti la residenza a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This