Passeggiate a cavallo a Roma: tra libertà e scoperta

In sella a un cavallo l’uomo può riuscire a placare il suo slancio verso l’infinito. A sentirsi, anche solo per un istante, più vicino al cielo. (Anonimo)

Nell’immaginario collettivo, il cavallo è sempre stato sinonimo di libertà. C’è chi la cerca – e magari la trova – proprio sperimentando l’equitazione, e chi invece è spaventato dalla mole di questo animale. Non tutti conoscono, però, i benefici che può apportare una passeggiata a cavallo, immersi nella natura, anche senza essere degli esperti.

Fare esercizio e liberare la mente

A ogni livello, l’equitazione è uno sport, e in quanto tale i muscoli del nostro corpo non possono fare altro che beneficiarne, così come il nostro apparato cardiovascolare e il nostro equilibrio. Quindi, non fidatevi di chi vi dice che è il cavallo a fare tutto il lavoro!

Gli effetti più positivi sono invece quelli che coinvolgono la nostra mente e il nostro spirito: durante una passeggiata a cavallo, non solo si respirano tutti i benefici di un’attività all’aria aperta, ma possiamo entrare in contatto con noi stessi, oltre che con questo animale, tanto possente quanto docile.

Sentirsi in grado di “controllare” un cavallo, con la sua forza e la sua maestosità, migliora autostima e consapevolezza di sé rendendoci sempre più aperti e ricettivi a nuove sfide; stimola l’attenzione e la concentrazione; ma insegna anche il rispetto reciproco e aiuta a vincere paure e insicurezze; per questo l’equitazione può essere un’ottima attività educativa anche per i più piccoli.

Cosa vedere

Grazie al clima mite che caratterizza Roma, le passeggiate a cavallo sono un’attività da sperimentare in qualsiasi periodo dell’anno e possono farci guardare con occhi nuovi luoghi che pensiamo già di conoscere.

Sono diversi, e distribuiti per tutta la città, maneggi e centri ippici che organizzano escursioni a cavallo. A seconda della zona in cui si trovano, sarà possibile cavalcare lungo le rive dell’Aniene o del Tevere, o fare un tuffo nel passato e nella natura del parco dell’Appia Antica; o ancora, rilassarsi al suono attutito dei passi tra le pinete del litorale romano e, perché no, sulla spiaggia; infine, in centro città nel parco di Villa Borghese. Il tutto magari accompagnato da un goloso picnic in vero stile country.

Per i più piccoli

Sono numerose anche le attività dedicate a bambini e ragazzi, dalle passeggiate sui pony alle visite guidate in fattoria, che possono rivelarsi utili strumenti didattici e educativi, ma altrettanto divertenti e rilassanti.

Un’esperienza per tutti all’insegna di libertà, scoperta e divertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This