Spiagge di Roma: Ostia, Fregene e tante altre

spiagge-roma

Le spiagge di Roma sono una vera e propria ancora di salvezza per tutti quei romani che, per un motivo o per un altro, si ritrovano a vivere nei mesi più caldi dell’anno nella città eterna.

Le zone marittime di Roma sono tante e sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici o in auto in circa un’ora (ovviamente il traffico è una grande variabile da considerare).

La costa “romana” è lunghissima e si estende da Santa Marinella (a nord, vicino Civitavecchia) fino a Gaeta (situata vicino alla Campania).

Affollate, trafficate e vivaci, le spiagge di Roma sono adatte a qualsiasi tipologia di turista: chi vuole una vacanza all’insegna del divertimento potrà recarsi nei tanti stabilimenti presenti nelle zone marittime, chi vuole, invece, una cos più tranquilla e chic, troverà una buona alternativa in qualche caletta o spiaggia libera.

Spiagge di Roma verso Nord: Fregene e tutte le altre

Fregene, Santa Marinella e Ladispoli sono spiagge che si collocano nella parte settentrionale della costa romana; seppur il mare non sia eccelso, i servizi offerti dai tantissimi stabilimenti sono sicuramente un valido motivo per tenere in considerazione queste zone.

Santa Marinella

Santa Marinella, conosciuta come la “Perla del Mediterraneo” è una piccola città che d’estate si riempie di vita e persone, con un lungomare incredibile e tante attrazioni.

La costa è rocciosa, ma nel corso dello scorso secolo sono state apportate delle modifiche per proteggere l’unica spiaggia di sappia della zona, gettonata dalle famiglie.

Fregene

Poco lontana da Ladispoli, Fregene è un luogo che saprà soddisfare tutte le esigenze del turista.

La spiaggia, sabbiosa, è sia libera che a pagamento; il mare, invece, è uno di quelli più inquinati in Italia, anche se le cose stanno decisamente migliorando.

Fregene è meta perfetta per giovani anime in cerca di divertimento e musica o di sport estremi come il kite-surf.

Verso sud: Ostia e dintorni

Spiaggia di Roma per eccellenza, Ostia è la zona marittima più conosciuta a dai romani e non solo come riparo dalla fastidiosa calura estiva.

Questo tratto di costa è diviso in zone libere e spiagge private, attrezzate di lettini e stabilimenti con intrattenimento di ottima qualità (wifi gratuito, zone relax e via dicendo).

La costa ospita tantissimi concerti ed eventi che animano l’estate di tanti romani ed è anche ricca di storia e attrazioni più adatte per le famiglie.

Gaeta

Se, invece, avete voglia di una vera e propria fuga dalla città, Gaeta è un’ottima soluzione a 120 chilometri dalla capitale.

Le spiagge e le calette sono pacifiche e poco affollate; le più celebri sono sicuramente quella di Serapo e Le Scissure.

 

Pinne, costume e occhiali: preparateli e correte nella spiaggia che più rispecchia la vostra idea di relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share This